False Flag Syria: la premonizione del Daily Mail

False Flag Syria – Cancellato dal Daily Mail online l’articolo intitolato “Piano degli Stati Uniti per attaccare la Siria con armi chimiche e dare la colpa al regime di Assad

Il 29 gennaio 2013, il Daily Mail, il quotidiano più popolare in Gran Bretagna, pubblicava un articolo, nella sua versione online, dall’inquietante (e premonitore?) titolo “Piano degli Stati Uniti per attaccare la Siria con armi chimiche e dare la colpa al regime di Assad, pezzo molto attuale per chi crede che l’attacco chimico in Siria si sia trattato di una false flag e prontamente rimosso qualche giorno dopo la realizzazione, la cui cache è stata disponibile sul sito archive.org fino al momento in cui scriviamo.False FlagLo staff del “Daily Mail online”, non ha però cancellato un altro articolo in cui Carla Del Ponte, procuratore capo del Tribunale Penale Internazionale per l’ex-Jugoslavia dal 1999 al 2007, ambasciatrice svizzera in Argentina dal 2008 al  2011 e, all’epoca, funzionario delle Nazioni Unite, affermava che i responsabili degli “attacchi con gas sarin” erano “i ribelli siriani e non le truppe governative” di Bashar al-Assad; gli stessi ribelli che ricevono ingenti risorse dall’Ue e dagli Stati Uniti d’America, dal momento che l’Unione europea acquista, da loro, petrolio e che sono armati dagli USA per una “guerra per procura”, come affermato in un articolo del The Washington Post risalente sempre al 2013.

Nello stesso anno, è importante ricordare che Israele concede i diritti di esplorazione di petrolio all’interno della Siria, nelle alture del Golan occupate dall’esercito israeliano, alla “Genie Energy Ltd.”, Società energetica americana di esplorazioni, holding che comprende una serie di aziende con interessi nello shale gas e nello shale oil negli Stati Uniti d’America, in Mongolia ed in Israele e che annovera, tra i suoi principali azionisti, Rupert Murdoch e Lord Jacob Rothschild [1].

Note e fonti:
[1] Business and Financial Leaders Lord Rothschild and Rupert Murdoch Invest in Genie Oil & Gas

Nico ForconiControInformo.info